Orario

lun-gio 10 - 13 | 15 - 19 ven 10 - 13

Email

info@dirittilavoro.it

 

Blog

In attesa di intervento legislativo che imponga l'obbligo, o quantomeno l’onere, di vaccinarsi per gli operatori sanitari, si comincia a fare strada anche tra i giudici l'idea che sia legittima l'imposizione delle ferie forzate per il personale sanitario che sostenga il proprio rifiuto al vaccino covid  (sul divieto di licenziamento covid in generale v. qui). La posizione del giudici sicuramente è alimentata dalle notizie che passano sui...

Gli avvocati lavoristi sono i professionisti legali che si occupano di tutte le aree del diritto del lavoro. Benché sia una sola materia, quella del diritto del lavoro è molto ampia perché va dal diritto del lavoro nell'ambito dei rapporti privatistici che a tutte le regole processuali che regolamentano il processo del lavoro. Gli avvocati possono quindi definirsi lavoristi se si occupano in maniera esclusiva o pressoché esclusiva...

Il lavoratore che subisce un licenziamento illegittimo ha diritto all’indennizzo.In caso di licenziamento illegittimo, il lavoratore ha il diritto di ottenere un indennizzo e, in alcune ipotesi, questa tutela si aggiunge all’ulteriore diritto di essere reintegrato nel posto di lavoro.Per licenziamento si intende il recesso dal rapporto lavorativo intimato dal datore di lavoro al lavoratore. Nel nostro ordinamento, esso trova la sua disciplina nella Legge n....

Il recesso per sopravvenuta impossibilità della prestazione derivante da inidoneità fisica integra gli estremi del giustificato motivo oggettivo di licenziamento; esso rientra dunque a pieno titolo nella moratoria stabilita dalla normativa emergenziale correlata alla pandemia Covid-19 e dunque non può legittimamente essere effettuato nel periodo di vigenza della stessaQuesto quanto affermato dal Tribunale di Ravenna con sentenza del 7 gennaio 2021 - Giud. Bernardi. La sentenza 7...

Divieto di licenziamento durante il coronavirus. Si è parlato tanto di questo tema in questi lunghi e difficilissimi mesi e tanta conclusione è stata fatta su più fronti. Anche noi avevamo già parlato dell'argomento, sia in questo sito che in quello del nostro Studio di Bergamo. In questo articolo cerchiamo di fare il punto sul tema divieto di licenziamenti covid. Anzitutto precisiamo che il blocco di licenziamenti coronavirus,...

La tassazione delle somme derivanti da sentenza è un tema complesso e articolato da non confonde con la tassazione delle somme derivanti dalla conciliazione, in relazione al quale si rimanda a un precedente articolo. Le somme dovute in base a una sentenza hanno tassazione diversa a seconda che siano relative a periodi in costanza di lavoro e siano derivanti da un licenziamento dichiarato illegittimo dall'autorità giudiziaria. Quando la...

Vi sono limitate ipotesi nelle quali, «fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica», i lavoratori dipendenti hanno diritto, senza che il datore possa opporvisi, allo smart working. In questo articolo affrontiamo due casi affrontati in giurisprudenza sul diritto allo smart working in periodo di coronavirus. Il primo era quello di una dipendente di una ASL con mansioni di assistente socio-sanitaria chiedeva, sul presupposto di un figlio disabile...

Lo svolgimento di altra attività lavorativa durante la malattia giustifica il licenziamento (v. in proposito questo interessante articolo)? L'esistenza oggettiva di uno stato depressivo, del tutto privo di correlazione causale con lo svolgimento dell'attività lavorativa presso la Società, non può spingersi sino al punto da consentire ad un lavoratore di "scegliere il contesto lavorativo" più favorevole o gradito, vale a dire di rimanere lontano dall'azienda e prestare...

Uso del cellulare al lavoro e tumore, in questa sentenza analizziamo una recente giurisprudenza che ha riconosciuto il nesso causale.Con decisione del 3 dicembre 2019 la Corte d’appello di Torino, confermando la sentenza del Tribunale di Ivrea (21 aprile 2017, est. Fadda), ha ritenuto sussistente il nesso causale tra un tumore encefalico e il prolungato utilizzo del telefono cellulare da parte di un dipendente della Telecom...

Coronavirus e lavoro: alla fine di febbraio 2020 abbiamo dedicato un articolo sul lavoro ai tempi del coronavirus. Sembra passato un anno ma sono passati solo 60 giorni, e tante cose sono cambiate, anche con riferimento alle norme in tema di coronavirus e licenziamento. In questo articolo affrontiamo l'impatto dell'emergenza coronavirus sulla risoluzione del rapporto di lavoro: dai licenziamenti per ragioni economiche vietati per sessanta giorni dall'entrata...

Utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano cookie sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sulla navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Puoi scegliere se abilitare i cookie statistici e di profilazione. Privacy Policy